Busta Paga!

Qualche anno fa una band delle mie parti, i Bread Pitt, così cantava:

Busta Paga! Busta Paga!
INAIL, IRPEF, ENPALS
Il tuo conto corrente!
Busta Paga!
Da oggi la tua esistenza
Assumerà un aspetto numerico!

Bene, da ieri sono ufficialmente parte del sistema.
Ho firmato la mia prima busta paga.

Giuro che non ero un tipo da “mito del posto fisso”. Quando cantavo a squarciagola il pezzo dei Bread Pitt (era il lontano 2002), avevo vent’anni e l’idea della busta paga mi faceva quasi orrore. Non avrei mai creduto che vederne una avrebbe potuto quasi commuovermi.
Ma se ricordate i miei trascorsi con i pagamenti, potrete immaginare di che parlo. L’emozione non è certo legata alla cifra (astronomica, naturalmente!), ma più che altro al fatto che sia un documento, che certifica che io lavoro, dunque esisto, ho una situazione contributiva di qualche tipo e perfino uno straccio di diritti.

Per esempio, ho diritto ad essere pagata esattamente il primo del mese, direttamente sulla mia scrivania, senza temporeggiamenti e rocamboleschi inseguimenti, sebbene ancora non riesca a capacitarmi di come sia stato facile. Semplicemente ieri mattina, lunedì, sono arrivata in ufficio e uno degli amminstratori mi ha fermata in corridoio: “Puoi passare un attimo da me a firmare?” “Ok”.
Firma, fotocopia, fine della storia. Lo stipendio mi è stato accreditato sul conto corrente quella stessa mattina.

Adesso faccio ufficialmente parte della classe dei lavoratori.

p.s.: potete scaricare gratuitamente tutti gli album dei Bread Pitt sul sito della loro etichetta, la Lepers Productions 😉

Annunci

9 thoughts on “Busta Paga!

  1. mitica! ehh la prima busta non si scorda mai! ma non abbassare la guardia non è un diritto riceverla il primo del mese…tocca inseguirli per giorni anche con il contratto…
    p.s. domenica siamo stati a squisito facendo tappa a bologna da un “lebbroso” (leppersaro suona trooooppo male), madòò quant’è piccolo il mondo :DD

    • Devo dire che la puntualità con questo lavoro non è mai stata un problema… Piuttosto, devo tener d’occhio che mi vengano pagati tutti gli straordinari 😉

      Maddai, da quale dei lebbrosi siete stati? Corro subito a sbirciare sul vostro blog! (anche perché voglio sapere com’è andata con Squisito!)

  2. congratulazioni!!

    ma quindi ogni mese devi firmare la busta? e me la danno e basta senza firma… e del resto a me interessa solo l’accredito sul C/C!! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...