Primo Maggio, un anno dopo

Primo articolo della Costituzione Italiana: L’Italia è una repubblica fondata sul lavoro.

Così, un anno fa, s’inaugurava Prestazione Occasionale.

Chiaramente un anno fa non mi sarei mai immaginata che qualcuno avrebbe proposto di riscriverlo, quell’articolo 1. In effetti non mi sarei mai immaginata molte delle cose che sono successe: che il Latinista sarebbe stato promosso, che avrei incontrato e intervistato uno dei miei scrittori preferiti, che il capo avrebbe saldato tutti gli arretrati, né mi sarei immaginata tutti i futuri possibili che avrei visto e quelli che avrei scansato.
I tre lavori di un anno fa hanno subìto, nel corso di questi mesi, molte mutazioni: alla radio locale passo solo quando c’è da dare una mano ogni tanto, il Latinista non ha più bisogno di ripetizioni e se Dio vuole quest’anno si diploma, la fotografia da passione è diventata il lavoro di tutti i weekend, portandomi davvero sotto i palchi più impensati. Solo le bozze sono rimaste, anzi si sono moltiplicate, e ancora una volta mai mi sarei immaginata, nel giro di un anno, di ritrovarmi dietro ad una scrivania, di dover riorganizzare la mia vita in base a degli orari di lavoro prestabiliti.

È stato un anno intenso, ed è stato bello condividerlo qui con chi ha avuto la pazienza di leggermi.
Sicuramente di risultati in mano ne ho sempre troppo pochi, sicuramente il futuro è tutto da scalare. Ma rispetto all’anno scorso qualche certezza in più ce l’ho: un anno fa ambivo a diventare precaria, quest’anno posso finalmente dire a pieno titolo di esserlo.
E siccome sono una donna, ai cambiamenti nella vita rispondo con i cambiamenti di look: invece di tagliarmi o tingermi i capelli, ho dato una rinfrescata al blog 😀

Quindi buon Primo Maggio a voi, che come me lavorate sempre, lavorate troppo e oggi vi meritate di stare in vacanza a non fare niente anche se è domenica (nonostante quello che pensano alcuni).
E buon compleanno a Prestazione Occasionale 😀

Annunci

2 thoughts on “Primo Maggio, un anno dopo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...